QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

 

 

LO SPORT PER VINCERE INSIEME OGNI FORMA DI BULLISMO E DI VIOLENZA. 26 ottobre Palazzetto dello Sport.

Che la scuola sia palestra di vita, lo si sente dire spesso. Noi crediamo che sia vero anche il contrario: che la palestra sia una scuola di vita, lì si hanno tante occasioni per mettersi in gioco, si possono imparare cose che non si sapevano fare e non sempre si riesce nell’intento, si fa fatica, si rispetta la regola, si gioca, si vince, si perde…soprattutto si impara a perdere, ma anche a competere. Si acquisiscono le cosiddette life skills che saranno un valido supporto per tutta la vita. “Quando apro il giornale, leggo sempre le pagine dedicate allo sport. Vi si parla infatti delle imprese compiute da uomini e donne, e delle loro vittorie. Mentre la prima pagina parla in genere, dei loro fallimenti.” (Earl Warren) Oggi però leggeremo una bella pagina in cui scuola e sport vogliono unirsi per vincere insieme. È ciò che si è cercato di far comprendere nella mattinata di sabato 26 ottobre ai ragazzi delle seconde e delle terze della scuola secondaria di primo grado Emilio Filippini di Cattolica durante l’evento dal titolo “Lo sport per vincere insieme ogni forma di bullismo e violenza” organizzato dall’Unione sportiva Acli presso il Palazzetto dello Sport di Cattolica. Tale ente di promozione sportiva e associazione di promozione sociale favorisce e diffonde uno sport inclusivo ed educativo ed in occasione del campionati Nazionali di Karate del 27 ottobre ha proposto alla scuola questa opportunità di incontro. La mattinata è stata così articolata: - Un primo momento che ha visto i saluti della Dirigente scolastica Anna Rosa Vagnoni e del Presidente Nazionale US Acli e poi gli interventi di Chiara Pazzaglia e Rosa De Angelis che hanno presentato il Progetto “Ora che sappiamo” delle Acli Provinciali di Bologna contro la discriminazione e la violenza di genere tradotto in iniziative di supporto e accoglienza a donne in difficoltà. - Un secondo momento con l’intervento di Rosalba Forciniti campionessa Olimpionica di Judo e personaggio carismatico. L’atleta judoca ha coinvolto con racconti personali e “pillole” di saggezza sulle arti marziali il pubblico dei preadolescenti che rispondeva con entusiasmo alle varie sollecitazioni, esibendo il braccialetto plastificato (a promozione dell’evento) di cui erano stati omaggiati. - In seguito, momento saliente della mattinata è stata l’esibizione dimostrativa, guidata dalla campionessa, che ha visto coinvolti alcuni ragazzi scesi dagli spalti al tatami per mostrare concretamente le potenzialità educative delle arti marziali e la loro efficacia nella formazione della persona e nel contrasto anche di fenomeni quali il bullismo o violenza di genere. - A chiudere la mattinata alcune foto scattate dal fotografo di turno con la fatica di raccogliere un così grande gruppo e immortalare gli studenti con le dita che inneggiavano alla vittoria dopo una pacifica mega invasione di campo nel palazzetto dello sport… ……uno sport che unisce nel rispetto delle regole, nell’impegno, nel coraggio, nella solidarietà e nell’AMICIZIA parola che vorremmo veder brillare al culmine della fiamma olimpica ed in ogni occasione di incontro come antidoto ad ogni forma di violenza.

 

 

 

News in evidenza

In primo piano

Laboratori Steam per ragazze

30 Giu, 2020

La Regione Emilia Romagna organizza una serie di laboratori estivi di scienze, arte…

Libri di testo 2020/21

24 Giu, 2020

Libri di testo scuola secondaria di primo grado a.s. 2020/21

Iniziativa - Invia il tuo disegno

04 Giu, 2020
Pubblichiamo volentieri questa iniziativa di  Ibby Italia - Gruppo Children,…

Procedura di internalizzazione

25 Mag, 2020

Agli aspiranti inseriti in graduatoria nazionale - ex dipendenti delle…

Frutta e verdura nelle scuole

15 Gen, 2020

La nostra scuola ha aderito al programma "Frutta e verdura nelle scuole". Al via il…

Le nostre buone pratiche

15 Gen, 2020

 

Qui a disposizione una raccolta di materiali elaborati dalle classi del nostro…

Progetto Educhange

10 Gen, 2020

Il nostro Istituto ha aderito al progetto Educhange, che prevede l'inserimento di…

Progetto Orientamento

22 Dic, 2019

Teatro educativo.

“OrientAttivaMente”.

Nell’ambito del piano di azioni…

Una giornata a San Patrignano

22 Dic, 2019

Anche quest'anno si è rinnovato l'appuntamento tra gli alunni delle classi terze…

Iscrizioni 2020/21

02 Dic, 2019

 Alcuni buoni motivi per iscrivere vostro figlio

all’Istituto Comprensivo…

I diritti dei bambini

20 Nov, 2019

In occasione del 30° anniversario (1989 - 2019) della Convenzione ONU sui diritti…

Alunni adottati: il diritto allo studio

18 Nov, 2019

Pubblichiamo le linee di indirizzo del MIUR per favorire il diritto allo studio dei…

Le prove Invalsi. Per saperne di più

13 Nov, 2019

L'Invalsi, l'Istituto Nazionale di Valutazione, ha pubblicato un documento con…

Giornata per la sicurezza nelle scuole

06 Nov, 2019

Il Ministero, nei giorni 20, 21 e 22 novembre 2019 promuove nelle scuole iniziative…

Accoglienza scuola secondaria

16 Set, 2019

Accoglienza a.s. 2019/2020

Primo giorno per i ragazzi di prima della Scuola…

Mensa scolastica. Richiesta diete speciali

07 Set, 2019

Si avvisano i genitori degli alunni e i docenti che intendono usufruire di diete…

Lettera del Dirigente scolastico ai genitori e al personale

02 Set, 2019

In allegato la lettera della Dott.ssa Anna Rosa Vagnoni nuovo Dirigente scolastico…

Dove siamo

URP

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "Cattolica"
VIA DEL PARTIGIANO 10 CATTOLICA C.a.p. 47841 ( RN )
Tel: 0541962727
PEO: rnic804005@istruzione.it
PEC: rnic804005@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. rnic804005
Cod. Fisc. 91069700408
Fatt. Elett. UFVGOD